Il Kimono

 

Nella maggior parte delle arti del Budo è comune esercitarsi in un abito appropriato (il Kimono).

Questo è composto da una giacca e da un paio di pantaloni di cotone bianco, e di una cintura il cui colore designa il grado di progresso del praticante.

Lo scopo di questa divisa è quello di creare un’armonia durante gli allenamenti, e di eliminare le differenze di classe nel dojo.

Esso è simbolo di unità di gruppo, integrità, ordine e disciplina, ed è per tale motivo che il praticante deve mantenerlo pulito e ben stirato, atteggiamento di grande responsabilità e rispetto nei confronti della comunità.

Il Kimono è simbolo di uguaglianza e unione, che rende ciascun praticante parte integrante del gruppo senza alcuna distinzione sociale.

Solo il comportamento e la tecnica del praticante sono validi per distinguersi gli uni dagli altri.